Tendenze beauty: cosa ci riserva il nuovo anno?

Parola alle alunne del Cfp di Desenzano

0
652

Il nuovo anno porta con sé, come sempre, nuove tendenze in fatto di stile. Un modo come un altro per cambiare e rinnovare il proprio look, con gli ultimi trend del momento. Ancora una volta, sono star hollywoodiane e “nostrane” a dettare le mode. Ad esse si è aggiunto poi uno stuolo di influencer e millennials che, a vario titolo, non mancano di postare via Instagram le loro beltà.
Seguire i loro continui cambi di look è sicuramente divertente, giocando a imitarli o reinterpretarli.

Ma quali saranno i nuovi tormentoni del 2020 in fatto di make-up e affini?

Grandi protagoniste rimarranno le ciglia finte: sempre più naturali, sono in grado di “aprire” immediatamente lo sguardo e valorizzare il colore naturale di qualsiasi iride. Confermato anche per quest’anno il successo degli illuminanti, da applicare generosamente sugli zigomi, per ottenere un effetto lucido “a specchio”. Per il resto, via libera al “make-up no make-up”: di gran moda saranno gli ombretti nude, marrone ocra e fango, nei colori della terra e delle spezie, ma nelle versioni viniliche e glitterate. Per le serate speciali, invece, via libera a colori forti e decisi: il blu sarà il vero protagonista degli occhi, ma anche l’eyeliner, in versione sempre più marcata, esagerata e grafica. Per quanto riguarda le sopracciglia, più saranno spesse, marcate ed espressive (ma ovviamente super curate e delineate) meglio sarà. Per quanto riguarda il rossetto, ever green sarà il rosso, in tutte le sue declinazioni, ma i veri protagonisti saranno gloss e colori metal. Per un look più sobrio, a scuola o al lavoro, è
consigliabile invece optare per i colori naturali, dal mandarino al pesca, anch’essi in versione glossy. Un grande ritorno? La matita-labbra, più scura di un tono rispetto al rossetto, per delineare contorni perfetti e rendere più carnose le labbra.

Morena Depretis e Aleksandra Zimmerman, II estetica.

Per la realizzazione dei make up si ringrazia la Professoressa Mara Dimetto e tutte le ragazze della classe II estetica, che si sono prestate a truccare ed essere truccate.