CFP “Feeling”: tre giorni per “sentire” e “sentirsi”

Un evento per la giornata internazionale della donna

0
453

Imparare a “sentire” e “sentirsi” ancora di più e con maggiore consapevolezza e sensibilità su aspetti e tematiche riguardanti la società e l’essere cittadini responsabili.

E’ stato questo lo spirito con il quale la sede di Brescia del CFP Zanardelli ha ospitato, dal 6 all’8 marzo, l’iniziativa “CFP Feeling”. Una serie di eventi pensati e realizzati nell’ambito della giornata Internazionale della Festa della donna.

Ma andiamo con ordine. Il 6 marzo Il Centro Servizi per il Volontariato di……………..ha messo in scena “L’ultima volta”, rappresentazione teatrale diretta da Biagio Vinella. Una commedia su……………

In questa occasione sono state inoltre presentate le associazioni che territorialmente operano contro la violenza sulla donna: “La casa delle donne” di………. e “La rete di Dafne” di……….

Il giorno successivo, giovedì 7 marzo, il Rotary Club di Brescia Veronica Gambara e l’Istituto Clinico “Città di Brescia” si sono fatti promotori di un progetto di screening andrologico per studenti maggiorenni comprendente un incontro di sensibilizzazione e una visita gratuita.

Nella stessa giornata le classi seconde di acconciatura e le classi terze di estetica ed acconciatura hanno presentato nell’Aula magna del Centro un video contro la violenza sulle donne. Hanno inoltre dato vita ad una sfilata portando in passerella 10 donne per loro significative. Un lavoro di grande impegno e significato che ha visto la proficua collaborazione di docenti e allievi.

“CFP feeling” si è poi conclusa l’8 di marzo con il lavoro degli alunni delle classi quarte di estetica ed acconciatura che proprio nella Giornata della donna hanno invitato una figura femminile particolarmente importante della loro vita per vivere a tutto tondo una esperienza SPA.