2019: tempo di eventi e incontri

Numerosissime le iniziative proposte con l'inizio dell'anno

0
234

Con l’inizio del nuovo anno la sede del CFP Zanardelli di Brescia è stata letteralmente “investita” da eventi, iniziative, progetti.

Il 10 ed il 23 gennaio hanno avuto luogo due open-day che hanno visto la partecipazione attiva degli studenti i quali hanno accompagnato ed illustrato con grande competenza i percorsi di studio ai ragazzi delle scuole medie ed ai loro genitori.

Sabato 19 gennaio si è tenuto un importante evento nel mondo della robotica e della scienza che ha visto la collaborazione degli allievi di tutte le sedi ed un’affluenza di 2000 persone in visita ai laboratori dedicati alla scienza e ai robot.

Nell’occasione, sul grande schermo nella sala……….…, si è assistito anche alla “First Lego League”, manifestazione dedicata a…………………….che si è tenuta a………

Una bellissima giornata che ha accontentato tutti, genitori e ragazzi. Gli alunni dei laboratori di estetica ed acconciatura hanno accolto mamme e bimbi per i servizi di “trucco e parrucco”, mentre gli alunni di pasticceria della sede di Clusane hanno preparato biscotti per la merenda degli ospiti.

Il mese di gennaio si è concluso con un altro evento estremamente significativo: il seminario di estetica oncologica al quale hanno preso parte sia professionisti del settore benessere sia le alunne delle classi quarte. Si è trattato di un momento di grande importanza che ha dato la possibilità alle nostre allieve di considerare la loro professione con una maggiore consapevolezza e sensibilità.

Proprio in merito a questo, il CFP Zanardelli ha instaurato una importante e proficua collaborazione con il Lions Club Brescia Host e l’Associazione “Il sorriso di Barbara” che attraverso l’iniziativa “I capelli di Gloria” intende sensibilizzare la collettività alla donazione dei propri capelli per ottenere gratuitamente una parrucca con capelli naturali da donare a pazienti sottoposte a cure oncologiche.

La prima donatrice di capelli a partecipare a questo progetto è stata proprio un’alunna del CFP Zanardelli: un gesto di grande importanza e sensibilità che senza dubbio rappresenta motivo di orgoglio per tutti noi.