“Diamoci un taglio” per aiutare chi non può

"Capelli di Gloria" dona il sorriso a chi vive gravi problemi di salute

0
536

Tagliare drasticamente i capelli non solo rappresenta il personale desiderio di stravolgere il proprio aspetto cambiando look, ma anche un modo per aiutare persone che una vera e propria acconciatura non ce l’hanno. Spesso e purtroppo, infatti, alcune cure mediche invasive ma necessarie per far fronte a gravi malattie ne causano la caduta o la necessaria asportazione.

L’iniziativa “Capelli di Gloria”, nata in seno a Lions Club Brescia Host e all’esperienza dell’Associazione Il Sorriso di Barbara, serve proprio per donare capelli. Con questo naturale “bene prezioso” si producono parrucche per coprire soprattutto i più evidenti segni di cure chemioterapiche.

Grazie alla collaborazione del Cfp Zanardelli Brescia, all’aiuto degli insegnanti e degli allievi del settore di acconciatura, è dunque possibile donare almeno trenta centimetri, e far tornare il sorriso alle donne che l’hanno perso.

Un piccolo sacrificio (che magari si risolve con una nuova e bella acconciatura) può fare tanto!

Sara Mingardi, 4°A T.ACC.