Andrea, subito al lavoro grazie al Cfp di Desenzano

Dai banchi di scuola all'azienda leader nella produzione di articoli cartotecnici per uso alimentare

0
264

Da oltre 20 anni lo Scatolificio del Garda di Pastrengo è leader nella la produzione di articoli cartotecnici per uso alimentare. Creatività, flessibilità e velocità sono le caratteristiche che orgogliosamente l’azienda porta avanti dal 1969. E si può solo immaginare la soddisfazione e l’orgoglio di un giovane ragazzo che viene apprezzato e accolto in una simile realtà. E’ il caso di Andrea Fontana, ex-studente del Cfp di Desenzano, che oggi può dire di farne parte.

Andrea, come è cominciata la tua avventura allo Scatolificio del Garda?

Dopo il diploma di Operatore elettrico ottenuto al CFP di Desenzano ho sostenuto diversi colloqui. La proposta più interessante mi è giunta proprio da questa famosa azienda…e non me la sono fatta scappare!

Che cosa pensi abbiano apprezzato della tua persona?

Di mio sono una persona tranquilla e responsabile. Poi mi hanno trovato preparato per quanto riguarda il lavoro. Il passo da semplice manutentore a tecnico è stato breve.

Tu però non hai frequentato il quarto anno per ottenere il Diploma…

In effetti no. Di certo avrebbe potuto avvantaggiarmi e prepararmi ancora meglio. Anche perché non tutti sono fortunati come me, che ho trovato un posto di lavoro in cui mi è stata data subito fiducia e soprattutto dove ho potuto completare la mia formazione, grazie ai miei superiori.

Consiglieresti il Cfp ai ragazzi in uscita dalla terza media?

Assolutamente sì: il Cfp è una scuola in grado di offrirti le competenze giuste richieste dal mercato del lavoro. Se si vuole avere un futuro, diventare qualcuno e fare carriera…potrebbe davvero essere la scelta vincente.

Come è stata la tua esperienza al Cfp di Desenzano?

E’ stata una scuola che mi ha dato tanto, e non solo dal punto di vista pratico, ma anche educativo. Già a partire dagli stage sono stato accompagnato verso il mondo del lavoro nella maniera più efficace. E al termine del triennio avevo già “un lavoro in mano”. Meglio di così!

 

Benedetta Maffia, classe II acconciatura.