Una cena da…. novanta

Serata gastronomica per parapendisti

0
265

Sabato 9 febbraio, 5 allievi della classe III alberghiera sono rimasti a scuola per preparare e servire   una cena per 90 persone. Gli ospiti erano “parapendisti” ed alcuni loro allievi che si erano trattenuti nella struttura di Ponte di Legno perché durante la giornata avevano preso parte ad una gara di parapendio al Passo del Tonale.

Durante la cena il servizio è stato “all’italiana”, ovvero impiattato per l’antipasto e il dolce, mentre “all’inglese” per quanto riguarda le restanti portate  (servite nelle pirofile). Con i ragazzi lo chef Martinazzoli, che “presiedeva” e verificava tutto procedesse a dovere in cucina, e la maitre Bezzi, per guidarli in sala. La cena è durata dalle 20.45 circa sino a mezzanotte e si è conclusa, con viva soddisfazione degli studenti, con i complimenti, espressi tanto a voce che attraverso numerosi “bis” e “ripassi” dei piatti.

Esperienze come queste danno la possibilità agli allievi di calarsi fattivamente nel realtà lavorativa  nel concreto del mondo della ristorazione.